La versione di Microsoft Internet Explorer in uso è obsoleta e potrebbe compromettere la corretta navigazione.
Aggiornalo o installa un browser alternativo
.

 
 
Il servizio che cerchi a portata di clic
 800.589.284  
Login
mercoledì 22 novembre 2017
 
 
 
 
Consigli pratici per il Fai Da Te
 
La risposta che cerchi in tre passi
 
 
 
Passo 1
Argomenti
Passo 2
Capitoli
COSTRUIRE
Passo 3
Schede
 
 EDILIZIA  »  COSTRUIRE
RIPARARE UNO SPIGOLO
Stampa documento 52 
ATTENZIONE - Le informazioni contenute nelle schede del Fai Da Te sono esclusivamente indicative e presupongono l'uso del buon senso e di tutti gli accorgimenti possibili per evitare qualsiasi pericolo nell'attuare costruzioni e/o riparazioni, per tanto EdilSinergica declina ogni responsabilità diretta e indiretta su eventuali danni a cose e persone.

MATERIALI

ATTREZZI

DIFFICOLTA'

NOTE

  1. Malta di calce
  2. Stucco da muro
  1. Cazzuola
  2. Spatola
  3. Carta vetrata a grana grossa
  4. Carta vetrata a grana fine
  5. Pennello
  6. Martello
  7. Scalpello a punta a acuta
  8. Staggia
  9. Manara

6

(scala da 1 a 10)

Qualora il danno fosse molto piccolo, è possibile effettuare la riparazione servendosi solamente dello stucco da muro e di una piccola cazzuola per applicarlo sulla parte interessata.

Come riparare uno spigolo in 9 passi:

Descrizione Procedura
 
1

Come nel caso delle crepe, se si tratta di un danno di una certa entità sarà opportuno allargare la superficie danneggiata tramite uno scalpello, in modo da raggiungere le parti solide sotto l'intonaco.

Passo 1
2

Fissare alla parete con due chiodi un listello di legno, piatto e dritto, che segua la linea dello spigolo perfettamente.

Passo 2
3

Preparare la malta di cemento o di calce idraulica, possibilmente con una minor quantità di sabbia rispetto al normale, in modo da ottenere un impasto abbastanza grasso. In proporzioni all'incirca 1 e mezzo di calce, 1 di acqua e 2 di sabbia.

Quindi applicare la malta, con la cazzuola, nella superficie dello spigolo non coperta dal listello.

Passo 3
4

Servendosi del listello fissato al muro, utilizzare una staggia,o il frattazzo o anche un altro listello di legno piatto e dritti, facendolo scorrere dal basso verso l'alto sulla malta appena posata, eliminando in questo modo gli eccessi e ridando la forma orginaria allo spigolo.

Passo 4
5

Lasciare riposare la parte sistemata finché la malta avrà fatto bene presa. L'ideale sarebbero 48 ore. A questo punto, che la malta è secca, rimuovere il listello e appricarlo dall'altra parte dello spigolo.

Passo 5
6 Ripetere il passo 3 e il passo 4. Passo 6
7

Una volta rimosso il listello, quindi, quando la malta è ben asciutta anche sul secondo lato, bagnare accuratamente servendosi di un pennello tutta la superficie oggetto del rappezzo.

Passo 7
8

Avvolgere su una tavoletta di legno della carta vetrata e utilizzarla per lisciare la superficie eliminando eventuali imperfezioni.

Passo 8
9 Tinteggiare lo spigolo ricostruito. Passo 9
Guarda il filmato 


Visualizza questa scheda in pdf
 Sponsor 
Imm 1
Imm 2
Imm 3
Imm 4
Stampa documento 52 
 
     
 
 
 
 
 
mercoledì 22 novembre 2017
Tutti i contenuti nel sito sono protetti da copyright.
© EdilService - Via Trieste 18 Selargius (CA) - Partita IVA : 03233950926
 
 
 
Webmaster : Informatizzare.it