La versione di Microsoft Internet Explorer in uso è obsoleta e potrebbe compromettere la corretta navigazione.
Aggiornalo o installa un browser alternativo
.

 
 
Il servizio che cerchi a portata di clic
 800.589.284  
Login
mercoledì 22 novembre 2017
 
 
 
 
Consigli pratici per il Fai Da Te
 
La risposta che cerchi in tre passi
 
 
 
Passo 1
Argomenti
Passo 2
Capitoli
LA MALTA
Passo 3
Schede
 
 EDILIZIA  »  LA MALTA
IL CALCESTRUZZO
Stampa documento 44 
ATTENZIONE - Le informazioni contenute nelle schede del Fai Da Te sono esclusivamente indicative e presupongono l'uso del buon senso e di tutti gli accorgimenti possibili per evitare qualsiasi pericolo nell'attuare costruzioni e/o riparazioni, per tanto EdilSinergica declina ogni responsabilità diretta e indiretta su eventuali danni a cose e persone.

Uso e Caratteristiche

Parti Per L'impasto

Si prepara utilizzando due Inerti, Sabbia e Ghiaia.

E' l'impastico tipico delle fondazioni e per le strutture di sostegno.

Acqua
1 parte
Sabbia
2 parti
Cemento
1 parte

Ghiaia

4 parti

Il Magrone

Uso e Caratteristiche

Parti Per L'impasto

Il magrone è un calcestruzzo "magro", ovvero realizzato con quantitativi ridotti di cemento (meno di 150 kg/m3), e una curva granulometrica degli inerti a dimensione abbastanza grossa.Lo scopo del magrone nell'utilizzo come sotto fondazione è quello di creare un piano orizzontale e pulito per il posizionamento dei ferri d'armatura delle fondazioni, e per ripartire il carico su un'area maggiore, diminuendo le tensioni sul terreno. Altra importante funzione del magrone è quella di mantenere i ferri di fondazione distanti dalla nuda terra, evitando così contatti con umidità e conseguenti rischi di corrosione invisibile dei ferri stessi.

Acqua
1 parte
Sabbia
3 parti
Cemento
1 parte

Ghiaia

5 parti

 

Stampa documento 44 
 
     
 
 
 
 
 
mercoledì 22 novembre 2017
Tutti i contenuti nel sito sono protetti da copyright.
© EdilService - Via Trieste 18 Selargius (CA) - Partita IVA : 03233950926
 
 
 
Webmaster : Informatizzare.it